INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Venerdì
19 Gen 2018

Santi Mario

Luna: 3 gg dopo
Luna Nuova

Non c'è denaro che paghi la libertà.
Meteo nel Salento: temp. 8 C, Umid. rel. 93%, Levante (3.09 m/s, Brezza leggera), press. 1012 hPa
 
 Home » Bit @ Byte
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2005

mostra altre voci

Bit @ Byte

dal 24 ottobre al 19 novembre

Sogei - Società generale d'informatica s.p.a. presenta dal 24 ottobre al 19 novembre, presso la Palazzina dell'Auditorio dell'Accademia Nazionale dei Lincei, la mostra bit@byte - Dalla storia dell'informatica in Italia alla storia di Sogei, rassegna organizzata per ricordare le tappe del calcolo automatico ed offrire una testimonianza dell'evoluzione dell'informatica nel nostro Paese.

L'esposizione, promossa da Sogei sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, si avvale anche del patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, del Ministero dell'Economia e delle Finanze, del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

bit@byte è un viaggio, non esaustivo né tanto meno elitario, nella storia dell'informatica italiana. È un omaggio ai protagonisti di questa silenziosa rivoluzione, un dono a tutti ed in particolare alle giovani generazioni.

Nella Palazzina dell'Auditorio dell'Accademia Nazionale dei Lincei sono esposti oltre 200 oggetti-reperti di archeologia informatica, provenienti dalla collezione Sogei, dal Museo degli Strumenti per il Calcolo di Pisa, da Enti pubblici e da privati. Il percorso si apre con una sezione introduttiva dedicata alla storia degli strumenti di calcolo a partire da quelli digitali - cioè attivati con le dita (macchine addizionatrici, calcolatrici, contabili) - agli strumenti analogici (compasso, regolo calcolatore), agli elaboratori digitali programmabili, ai personal computer, a Internet.

Tra gli oggetti esposti si distinguono: la CEP (Calcolatrice Elettronica Pisana) cui risalgono le origini del calcolo elettronico in Italia negli anni 50; un esemplare di Divina Commedia, prima opera acquisita da un elaboratore IBM e stampata nel 1965 con tabelle comparative di analisi linguistiche automatiche; le macchine perforatrici di schede; il supercomputer multiprocessore CRAY-XMP; l'apparato per la produzione dei tesserini plastificati di codice fiscale; il primo braccio robotizzato per il montaggio delle cartucce magnetiche nel CED del Sistema informativo della fiscalità.

La mostra narra, inoltre, attraverso tavole didattiche, l'evoluzione del software applicativo e gestionale elaborato da Sogei dal 76 ad oggi (la nascita del codice fiscale, l'automazione degli uffici finanziari, il controllo dei giochi, i servizi online per cittadini, imprese ed enti locali), storicizzando il processo di modernizzazione della Pubblica Amministrazione.

L'esposizione comprende anche una sezione arte & computer, con opere di affermati rappresentanti della pittura digitale, dell'arte interattiva e della genetic-art, ed una postazione PC dedicata alla composizione e diffusione di musica elettronica, per sottolineare le contaminazioni possibili e le convergenze culturali tra sistemi diversi di pensiero e di sapere.

Durante la rassegna è attivo un piano didattico rivolto alle scuole primarie di Roma e Provincia, che comprende l'organizzazione di visite guidate e la distribuzione di un libro-gioco. Il libro-gioco illustra "che cosa è un computer, come ragiona, memorizza i dati e comunica". Le ultime due pagine intendono sensibilizzare le nuove generazioni sulle potenzialità offerte dalle tecnologie informatiche, che facendo coesistere sul PC il trinomio testo-voce-immagine, contribuiscono a migliorare la qualità della vita anche dei bambini disabili. Il libro contiene pagine da ritagliare e incollare per il montaggio di un mini PC al fine di far recuperare ai bambini la manualità proprio nell'era di Internet. L'intero testo del libro-gioco è riprodotto su CD, in formato word, per poter essere raccontato a ipovedenti e ciechi da un lettore vocale.

Sogei Società generale d'informatica s.p.a.

Nata nel 1976 per realizzare una moderna Anagrafe Tributaria, Sogei è la società del Ministero dell'economia e delle finanze incaricata di progettare e realizzare soluzioni e servizi di Innovation & Communication Technology per l'Amministrazione finanziaria italiana.

In quasi 30 anni di attività, ed oggi nella sua veste pubblica, Sogei è il partner tecnologico del Dipartimento per le politiche fiscali, Agenzie Demanio, Dogane, Entrate e Territorio, Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, Guardia di Finanza, Scuola Superiore dell'economia e delle finanze, Servizio consultivo e ispettivo tributario (Se.C.I.T.), Servizio di controllo interno (Se.C.In.), Gabinetto del Ministro e gli altri uffici di diretta collaborazione.

Informazioni sulla mostra

La mostra bit@byte, a cura di Cesare Biasini Selvaggi, è aperta al pubblico, a ingresso libero, da martedì 25 ottobre a sabato 19 novembre, secondo i seguenti orari di visita:

  • lunedì mercoledì venerdì (9.00 15.00)
  • martedì giovedì (9.00 18.00)
  • sabato (9.00 13.00)

Ufficio stampa: Sogei, Elena Sisti tel. 06.50252711 -
Acta Comunicare, Vadim Odinzoff 06.97276481

Segreteria organizzativa: Sogei, Pasqualina Tosto, tel. 06.50252710

Visite guidate per le scuole: Bucaneve 2003, Manuela Casali tel. 06.58334325
Sogei Società generale d'informatica s.p.a Via Mario Carucci, 99 Roma 00143

Comunicato segnalato da: Ufficio stampa Sogei

Documento creato il 14/12/2005 (14:41)
Ultima modifica del 14/12/2005 (14:41)

Fortune Cookie...

Non tutti i piedi stanno bene in una scarpa
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124