INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Mercoledì
16 Gen 2019

San Marcello I Papa

Luna: 3 gg dopo
Primo Quarto

È l'uccello più veloce che afferra il verme.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » DE.CO. e DEMO
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2004

mostra altre voci

DE.CO. e DEMO

(Archivio 2004) Sabato 29 maggio 2004

Convegno Nazionale su Denominazioni Comunali, tracciabilità dei prodotti agroalimentari, democrazia partecipata Centro Sociale Leoncavallo via Watteau 7, Milano

Le De.Co.

Attraverso le Denominazioni Comunali (più breve: De.Co.) il Sindaco, con una semplice delibera consigliare, certifica la provenienza d’ogni prodotto della sua terra. Va contrastato il tentativo comunitario e ministeriale di annullare i giacimenti gastronomici a favore dei prodotti industriali.

La De.Co consente ai Comuni di valorizzare le proprie risorse nel campo dei prodotti dell’agricoltura e dei suoi manufatti. In pratica restituisce agli abitanti le ricchezze del territorio.

La De.Co. una realtà cui hanno aderito più di duecento Comuni. Un grande risultato raggiunto da cittadini che hanno dimostrato rispetto di storia, cultura, e natura. La loro tutela privilegia, chi il territorio lo vive: la Comunità.

Contro la colpevole assenza dei media, chiedono ora coordinamento e considerazione nazionali. Non a caso, in tempi di scandali finanziari legati a industrie alimentari. Non sono accettabili industrie che possano impedire ai produttori, ai Sindaci e ai cittadini consapevoli, di riportare all’attenzione – con incontestabili vantaggi sul piano economico e turistico - il nome del Comune in cui il prodotto agricolo e artigianale ha avuto origine.

Obiettivi di De.Co&Demo: fare chiarezza sulle questioni legislative; soddisfare la continua richiesta di aggiornamento/informazione sulle potenzialità di questo nuovo strumento di gestione del territorio; creare reti di contatti; riflettere sulla dimensione solidale e di democrazia partecipata; elaborare progetti sinergici di comunicazione e di commercializzazione; diffondere le esperienze a tutti i Comuni.

Alcuni esempi di De.Co.:, il pasticciotto di Lecce, la cipolla bianca di Comiso, il cioccolato tradizionale di Modica, le patate di Martinengo, i limoni di Procida, gli amaretti di Strevi, l’acqua di Recoaro, il peperone quadro di Francolise, la farina di Castegnato, u vucciddatu di Castronovo di Sicilia, continua continua.

Programma

  • h.9.00 Luigi Veronelli e Beppe Bigazzi, "Il perché delle Denominazioni Comunali"
  • h.9.30 Aspetti legislativi della De.Co. – Problemi e soluzioni,Giuseppe Guarino, Armando Botteon, Ettore Mancini, Orazio Olivieri
  • h.11.00 De.Co. & Demo: Cultura e Pratica del territorio cultura e territorio: Daniele Farina, Giorgio Ferraresi (Rete Nuovo Municipio), Paolo Ferrero, rappresentante Confederation Paysanne; pratiche di produzione: Corrado Barberis, Massimo Angelini, Riccardo Lagorio, Vittorio Pozzati, Roberto Delli, Angelo Pagliaro.
  • h.13.00 Pausa pranzo
  • h.14.30 Opportunità di commercializzazione: Pino Tripodi, Sergio Cusani (Banca della Solidarietà), Carlo Barbieri (Coop Italia), Roberto De Donno (Lum Jean Monnet Casamassima), Gruppi d’Acquisto Solidale.
  • h.15.30 Interventi di Sindaci, Assessori, Cittadini, rappresentanti: ANCI, Città del Vino, Città dell’Olio, altri.
  • h.19.00 Chiusura lavori

Informazioni:

  • Organizzazione: C. S. Leoncavallo, Carta/Cantieri Sociali, Derive Approdi, Rete Nuovo Municipio, t/Terra e libertà/critical wine, Veronelli Editore
  • Indirizzo e-mail: enopsichedelica@tin.it, tel.339/3667470, 335/7002047
  • Come raggiungere il Leoncavallo: sede del Leoncavallo: via Watteau 7, Milano (zona Greco); autobus: 81 da Stazione Centrale; 43 da MM Sondrio; stazioni metropolitana più vicine: Sondrio, Gioia, Stazione Centrale; in auto: dalla A4: viale Fulvio Testi, viale Zara, viale Marche, viale Lunigiana, via Gioia, via Marchi; dalla stazione centrale: via Galvani, via Gioia, via Marchi.

Comunicato curato da: Roberto De Donno Why srl

Documento creato il 11/06/2004 (14:37)
Ultima modifica del 11/06/2004 (14:37)

Fortune Cookie...

Al cattivo lavoratore or gli casca la zappa ora il marrone.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124