INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Mercoledì
19 Set 2018

Gennaro

Luna: 2 gg dopo
Primo Quarto

Prudenza nel decidere, ma energia nell'eseguire.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Istantanee dal Montenegro
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Istantanee dal Montenegro

"Istantanee dal Montenegro" reportage di S. Gonella

Dopo il reportage dalla Bosnia "Dove non suonano più i fucili" a cura dello scrittore Livio Romano, è stato pubblicato in questi giorni il secondo reportage dai Balcani previsto nell’ambito del progetto AR.CO (Artistic Connections) promosso dalla Regione Puglia con il programma Interreg IIIA Transfrontaliero Adriatico.. "Istantanee dal Montenegro" è il titolo del volume scritto da Simona Gonella, regista teatrale, che nel corso di una visita di dieci giorni ha incontrato numerosissimi artisti, giornalisti, rappresentanti delle istituzioni culturali più prestigiose per una riflessione comune su bisogni, criticità, progetti e prospettive degli operatori.

Un censimento ragionato e critico delle realtà artistiche in movimento, dai teatri nazionali a quelli municipali, dai centri culturali ai musei, dall’accademia d’arte drammatica ai festival. Ne vien fuori un affresco appassionato e vivo di un paese che vuole lasciarsi dietro le ferite della guerra e guardare avanti, con addosso la fretta di chi vuole recuperare il terreno perduto. "Dopo tanti incontri- scrive Simona Gonella- a me resta la sensazione di una realtà davvero molto composita con tutti i malanni di molti dei nuovi stati del’Est, ma nache con una concreta prospettiva di trarre da questo “essere nuovo” una reale prospettiva per il futuro. Per tutta la mia permanenza sono stata perseguitata da parole come paradosso e contraddizione, perché spesso la realtà si configurava come antitetica, a tratti ironica, spesso contraria al buon senso. Ma questo fa parte di tutte le situazioni in transito".

Il reportage fa parte dell’attività di studio e ricerca del progetto finalizzata alla conoscenza del paesaggio culturale e dei territori partner del progetto. Obiettivo del progetto è quello di costruire una rete culturale europea in area adriatica fra amministrazioni, istituzioni culturali e imprese che operano nell’ambito della produzione e promozione dello spettacolo dal vivo attraverso lo scambio di esperienze, competenze e pratiche innovative di lavoro teatrale ed artistico, AR.CO è un progetto in rete che vede la Regione Puglia in qualità di lead partner con il coinvolgimento come partner di Regione Abruzzo, Municipal Assembly of Smederevo (Serbia), Centar Za Kulturu di Smederevo (Serbia), Mostar Youth Theatre (Bosnia), Comuni di Nardò, Gallipoli e Novoli, Accademia delle arti di Tirana (Albania), Drugo More Association di Rijeka (Croatia), National Theatre of Opera and Ballet-Tirana (Albania), National Theatre for Children-Tirana (Albania), Ministero della Cultura del Montenegro.

Si propone di creare uno spazio culturale artistico comune, rafforzando le relazioni tra il mondo della formazione e il mercato del lavoro nel settore dello spettacolo dal vivo per migliorare la qualità dei servizi nell’ambito della promozione di attività culturali e artistiche.

Simona Gomella

Simona Gonella si diploma in regia alla Scuola d'Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. Muove i suoi primi passi come regista con il Teatro Settimo di Torino e con Moby Dick di Venezia.

Collabora con il Piccolo Teatro di Milano per i progetti Europei (l’incontro delle Scuole Europee di Teatro per il Cinquantenario, il progetto sulla nuova drammaturgia con il Royal Court di Londra, l’aiuto-regia negli spettacoli di Kryzstof Warlikovsky, Stefan Iordanescu, Katie Mitchell) e realizza, sempre per il Piccolo, una serie di allestimenti in alcune capitali europee nell’ambito di un’iniziativa promossa dal Ministero Affari Esteri Italiano in collaborazioni con le locali Università ed istituzioni teatrali.

Fra gli spettacoli allestiti all’estero: il suo testo Insula per il Teatro Nazionale di Timisoara (Romania), La lupa di Verga per la Royal Shakespeare Company (GB) e La bottega del caffè di Fassbinder per il Chichester Theatre Festival (GB). Fra quelli in Italia: Ferdydurke (Festival della letteratura di Mantova), Peter Pan (Oda Teatro - Foggia), Assedio, Tra gli infiniti punti di un segmento, Anfibi Rossi (Diaghilev – Bari), Psychosis delle 4:48 (Koreja – Lecce), Reportage Chernobyl, A come Srebrenica (Babelia&C – Fano), Senza misura (Teatro del Buratto – Milano).

Svolge con continuità attività di formatrice e pedagoga teatrale ed è membro del Circolo dei Registi Europei dell’UTE (Unione dei Teatri d’Europa). Il reportage può essere richiesto gratuitamente.

Comunicato segnalato da Ufficio Stampa TeatroKoreja

Questa pagina è in linea grazie a:

speciale vacanze nel salentoCasa Julia è sicuramente il posto ideale dove trascorrere le vostre prossime vacanze; dispone di due soluzioni confortevoli nel centro di Casarano completamente indipendenti, a poca distanza da Gallipoli; un monolocale composto da una camera matrimoniale con bagno e un bilocale composto da camera matrimoniale, cucina abitabile e bagno con doccia; gli ambienti sono curati nei minimi particolari,ampio spazio esterno e posto auto scoperto interno alla proprietà.
Maggiori informazioni sul sito Internet: www.casajulia.it

Questo spazio è disponibile per ospitare la Vostra Azienda o Struttura ricettiva. Per maggiori informazioni contattateci...

Documento creato il 17/11/2006 (09:51)
Ultima modifica del 17/11/2006 (09:51)

Fortune Cookie...

Chi ben ripone, ben ritrova
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124