INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Martedì
22 Mag 2018

Santa Rita da Cascia Vedova e religiosa

Luna: Primo Quarto

A pagare e a morire c'è sempre tempo.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Giornata di studio
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Giornata di studio

Cosenza 23/09/2011

giornata di studio

Il 23 settembre prossimo a Cosenza, presso il Palazzo della Provincia, si terrà una Giornata di studio sul tema: Koinè culturale di un territorio: il Mercurion ed il patrimonio. L’approfondimento evidenzia la Calabria settentrionale dal VII al X secolo d.C. interessata dalla presenza di monaci “greci” che si radicarono sul territorio secondo le tipologie organizzative derivate dall’insegnamento di san Basilio di Cesarea e dalla riforma di san Teodoro Studita, in forme anacoretiche o eremitiche e forme chiesastiche. Testimonianze significative per la Calabria che denotano una storia antica: strutture, edifici, segni di civiltà che la caratterizzano e la pongono all’attenzione e all’interesse di studiosi di tutto il mondo per un patrimonio storico e artistico assai singolare e rilevante.

Presiederanno l’iniziativa portando i saluti di rito: Mario Oliverio, presidente della Provincia di Cosenza e Giuseppe Stolfi, soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone. Interverranno Roberto Banchini, soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Reggio Calabria e Vibo Valentia; Simonetta Bonomi, soprintendente per i Beni Archeologici della Calabria e Fabio De Chirico, soprintendente per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria. Tra i relatori il prof. Cuteri (La Calabria bizantina, il Mercurion e un ricordo a Biagio Cappelli); la prof. Falla Castelfranchi (La pittura monumentale bizantina nel territorio del Mercurion); il prof. Minuto (Le ascetiche palestre delle Saline e del Mercurion nella Calabria Bizantina); il dott. D'Alessio (Una nuova iscrizione greca da Copia Thurii. Prime testimonianze di Cristianesimo nell'alta Calabria Jonica); il prof. Roma (Considerazioni sul Mercurion); l’ing. Manna, Società Speleologica Italiana, (Testimonianze dell'anacoretismo ipogeo in Calabria); la dott.ssa Bonofiglio della Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria e il dott. Piccolo della Soprintendenza B.A.P. per le province di Cosenza, Catanzaro, Crotone.

L’iniziativa è promossa dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio 2011.

Koinè culturale di un territorio: il Mercurion ed il patrimonio

  • Cosenza – Palazzo della Provincia
  • 23 settembre 2011
  • ore 10,00– 18.00
  • Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone
  • Soprintendente: Giuseppe Stolfi
  • Coordinamento: Adele Bonofiglio, funzionario Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria

 

Documento creato il 19/09/2011 (11:54)
Ultima modifica del 19/09/2011 (11:54)

Fortune Cookie...

È mala cosa esser cattivo, ma è peggio esser conosciuto.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124