INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Venerdì
21 Set 2018

San Matteo

Luna: Fra 3 gg
Luna Piena

Facile è criticare, difficile è l'arte.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » BIRRA E SOUND 2009
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2009

mostra altre voci

BIRRA E SOUND 2009

Dal 5 al 10 Agosto 2009

BIRRA E SOUND 2009 Festival Europeo della Birra nel Salento - V Edizione Leverano Dal 5 al 10 Agosto 2009 Salento - Lecce

Un fiume interminabile di visitatori per “Birra e Sound”, il Festival Europeo dedicato alla birra di qualità nel Salento, organizzato da “Mebimport” azienda leader nel settore dell’importazione di birre e bevande. La manifestazione è in programma dal 5 al 10 agosto 2009.

Gli ampi spazi dell’area mercatale di Leverano, trasformati grazie all’eccellente organizzazione degli specialist in eventi di Mebimport, in una sorta di grande cittadella della birra secondo le migliori tradizioni sviluppate nel Centro Europa (Germania e Paesi Bassi). Presi d’assalto i percorsi tematici tesi a far rivivere la tradizione birraia del vecchio continente: dal fascino originale e l’atmosfera caratteristica di pub inglesi, allo stile nord europeo delle birre danesi, a quello della “cerveca” spagnoli, a sua maestà la bionda tedesca tedeschi. E poi ancora birra dall’Irlanda alla Scozia, dal Belgio all'Olanda. Ben 100 le diverse tipologie di birra alla spina e specialità in bottiglia che è possibile degustare. I Nelle intenzioni dell’organizzazione l’evento rappresenterà oltre che divertimento e svago per tutti (dai giovani alle famiglie agli anziani) un momento di collegamento tra le tradizioni gastronomiche locali, la musica e la birra che con le sue varietà di gusto ne esalta sapori e profumi.

GLI APPUNTAMENTI NELL'AREA LIVE

Ecco il rockblues salentino di Quelli della Frisa ed il folk bavarese della Mikola Band

E' uno dei live più attesi della quinta edizione del Mebimport beer Fest, se non altro per il grande coinvolgimento che la rockblues band 100% salentina propone nel suo spettacolo. Sul palco dell'Area Live arriva il nuovo tour di QUELLI DELLA FRISA, “E' estrOrdinario ci vuole una fresca tour 2009”. Dopo la pausa dai concerti per il lavoro in studio per la realizzazione del nuovo singolo e del correlato video “Ci vuole una Fresca” che presentato proprio in quest’’occasione e che anticipa di due settimane l’uscita del nuovo album, si torna a fare musica dal vivo.

Nuovo lo spettacolo, nuova la line-up, per un sound potente e rivoluzionato. In questa prima uscita è stato presentato il video realizzato sul singolo e lo spettacolo prevede l’anteprima dei brani presenti nel nuovo disco edito da Irma Records storica etichetta Bolognese in collaborazione con Italymusic.net. Il nuovo album prodotto da Pagano Movement & QdF, con 10 nuovi brani costituisce una nuova produzione discografica più raffinata nello stile, che si lancia alla conquista del grande pubblico italiano esportando sempre e comunque il buonumore tipico Salentino.

QdF - è stata definita una "devastante" band salentina di rock / blues che nei testi dialettali propone storie cariche di pungente ironia e di buonumore legate al mondo scanzonato dell'amicizia e della vita dei ragazzi di paese. In meno di un anno QdF vantano 6 fans club nati sotto l'effige "estrOrdinario" e sono diventati uno dei gruppi pugliesi più richiesti per la straordinaria capacità di attirare un enorme seguito nei loro concerti.

L'animazione e la musica continueranno all'interno della cittadella europea della birra di Leverano con il folk bavarese di “Mikola quartet” e le simpatiche note della Birra e Sound Band. Cresce l'attesa, intanto, per il grande concerto di chiusura di domenica: sul palco di Leverano arriva la storica Steve Roger Band, il gruppo storico di Vasco Rossi guidato da Maurizio Salieri, fondatore insieme al compianto Massimo Riva, vincitrice del Festivalbar '88 con “Alzati la gonna”.

UN BINOMIO DAL GUSTO PERFETTO

Food di qualità accanto alle 100 tipologie di birra. E “La Festa delle Feste” con le sagre più conosciute del Salento

Degustare e saper abbinare i cento tipi di birra presenti ad un piatto è una delle prerogative di Birra e Sound. Mettere, cioè, nelle condizioni il visitatore di assaporare appieno nuove fragranze, unendo sapori e stili gastronomici di più zone geografiche. Per questo, anche nel 2009, saranno riproposte alcune aree gastronomiche che hanno riscosso un grande successo nelle precedenti edizioni: la prima è “La Festa delle Feste”, un originale contenitore delle sagre più importanti del Salento, ognuna con le sue specialità gastronomiche (dalla Sagra del Maiale Or.Vi (Ortelle) alla Sagra dell'Orecchietta di Vignacastrisi, dalla Sagra del Settore Caseario (Galatina) alla Sagra delle Fritture di Collemeto). La seconda, invece, sarà l’area del gusto “Terre di Barocco…Salento da gustare”, che coinvolgerà diverse Amministrazioni Comunali, Istituzioni Pubbliche e Private, Proloco Locali, Associazioni Culturali ma soprattutto aziende impegnate nella promozione del territorio salentino attraverso la commercializzazione di prodotti (non solo enograstronomici) locali, prodotti nel Salento da aziende nostrane. Per concludere con un articolato percorso legato sia alle tradizioni culinarie locali che alle culture straniere presenti (l’area bavarese soprattutto). Novità della quinta edizione saranno diverse specialità marinare (frittura di pesce preparata all’istante, pesce spada, frutti di mare), che affiancheranno i gustosi piatti di carne, cotti “in umido” con la birra e alla griglia.

BEVI RESPONSABILE

Birra e Sound promuove la cultura del bere responsabile: se bevi non guidare, se devi guidare non bere!

Tra gli obiettivi di Birra e Sound Festival figura anche quello di promuovere la cultura del consumo responsabile di bevande alcoliche, evitando abusi o usi scorretti di alcol. Un monito e un consiglio per tutti: bere senza sapersi controllare significa bere in maniera non responsabile, ovvero andare in contro a rischi, anche gravi e a volte irrisolvibili, per la salute propria e altrui, per la sicurezza degli individui e per la loro convivenza civile. È molto importante far crescere, soprattutto tra i giovani, la consapevolezza sui rischi dell’uso non responsabile di alcol. Il consiglio è semplice, rivolto senza distinzioni a giovani e adulti e a tutti gli ospiti dell’evento. Se devi guidare, non bere. Se hai bevuto, fai guidare qualcun altro!

Documento creato il 08/08/2009 (16:35)
Ultima modifica del 13/08/2009 (16:22)

Fortune Cookie...

A ogni uccello il suo nido è bello.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124