INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Lunedì
22 Gen 2018

San Vincenzo di Saragozza Diacono e martire

Luna: Fra 2 gg
Primo Quarto

L'avaro più possiede e più è mendico
Meteo nel Salento: temp. 8 °C, Umid. rel. 93%, Levante (3.09 m/s, Brezza leggera), press. 1012 hPa
 
 Home » Ricette salentine a Roma
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2010

mostra altre voci

Ricette salentine a Roma

1 ottobre 2010

salento nostro

Venerdì 1 ottobre 2010 alle ore 19.45 in Piazza Santa Maria Liberatrice a Testaccio nell’ambito della Rassegna Tra Monti e Cocci” 5ª Edizione Anno 2010 organizzata dall’Ass.Obiettivo Roma si e’ tenuta la presentazione del libro “Lievito e Coccole” nella giornata Roma incontra il folklore mediterraneo: Omaggio alla Puglia con Vincenzo Santoro ed Antonio Russo Presidente della comunita’ dei salentini della capitale - Ass. Salento Nostro; che hanno intervistato l’autrice salentina Rita Monastero.

Questo libro spiega in modo esaustivo e dettagliato tutto ciò che concorre al conseguimento di ottimi risultati nella realizzazione degli impasti lievitati.

Alla parte teorica, in cui l’autrice analizza gli elementi base e le tecniche di lavorazione, segue una raccolta di ricette, in parte attinte dal patrimonio classico della tradizione gastronomica salentina , ed in parte totalmente nuove, elaborate dall’autrice stessa.

“Pucce, granu stumpatu, turcinieddhi, scapece , frise, pasticciotti, purcedhuzzi, municeddhe ecc.” tradizione, passione, origini e ricordi dei sapori “poveri” di una volta di terra di Puglia.

Nel Salento la cucina è come il paesaggio: incantevole. Dai tanti aromi, sapori con richiami greci e spagnoli. Attraverso l’enogastronomia si possono creare degli itinerari diversificati che attraggono il turista in tutte le stagioni . Il Salento non e’ solo mare: le masserie nell’entroterra, in campagna rappresentano la nuova generazione dell'agriturismo dove alle suggestive localita’ del territorio viene abbinata un’ospitalita’ del cliente a 360 gradi ha dichiarato Antonio Russo.

Per informazioni sull'associazione cell.338-9003457

Documento creato il 01/03/2011 (14:20)
Ultima modifica del 02/03/2011 (19:07)

Fortune Cookie...

Il tempo matura il grano ma non ara il campo
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124