INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Venerdì
24 Nov 2017

Santa Firmina (o Fermina) di Amelia Martire

Luna: Fra 2 gg
Primo Quarto

Alle lacrime di un erede, è ben matto chi ci crede
Meteo nel Salento: temp. 16 C, Umid. rel. 88%, Tramontana (3.09 m/s, Brezza leggera), press. 1021 hPa
 
 Home » Scooter e GPL
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Scooter e GPL

G.p.l. anche per gli scooter

Finalmente, dopo due anni di prove, il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha dato il via libera (con circolare 19/02/2002 prot. 3636-MOT2/C) all'installazione dell'impianto gpl sui motoveicoli.

Le prove hanno visto coinvolti 20 scooter che hanno percorso più di 5.000 Km ciascuno.

Il merito va al consorzio GPL e ad una azienda vicentina che opera nel settore delle trasformazioni a gpl e metano (Le Officine Lovato), impegnata da diversi anni nello sviluppo dei sistemi di trasformazione a gas in diversi campi, quali il settore nautico e quello delle due ruote.

Presto sarà sul mercato il kit di trasformazione con costi che si aggirano intorno ai 300,00 Euro.

Tale kit per il momento riguarda solo alcune categorie di motoveicoli, in quanto una delle condizioni poste dalla circolare, è che i motoveicoli da convertire, siano dotati di elementi di carrozzeria che delimitino vani interni protetti dove alloggiare il serbatoio gpl.

Per fare un esempio, negli scooter, il serbatoio viene alloggiato nel vano porta casco.

I mezzi possono essere sia a due che a quattro tempi, con potenza massima (a benzina) di 15 kw , mentre i kit e le operazioni di installazione devono rispondere alle caratteristiche previste dal Regolamento Europeo 67/01, particolarmente esigente in fatto di sicurezza.

Ecco alcuni nomi degli scooter usati per le prove: Aprilia Gulliver 50 a 2 tempi, Piaggio Exagon 125 a 4 tempi, Malaguti Firefox 50 a 2 tempi, MBK Ovetto 100 a 2 tempi.

I motori non hanno presentato alcun problema a "digestione" il gas e si è riscontrato un leggero calo di prestazioni che si aggira intorno al 7%, veramente poco.

Queste informazioni sono offerte da:

Elio D'Amilo
Officina meccanica, Elettrauto
Sito Web: http://www.salentoaziende.it/damilo/.
Documento creato il 08/03/2004 (19:20)
Ultima modifica del 09/06/2007 (09:45)

Fortune Cookie...

Il gatto brontola sempre, anche quando è contento.
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124