INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Venerdì
23 Feb 2018

San Policarpo Vescovo e martire

Luna: 1 gg dopo
Primo Quarto

Se vuoi far come ti pare, non andarti a consigliare
Meteo nel Salento: temp. 10 °C, Umid. rel. 94%, Scirocco (5.14 m/s, Brezza tesa), press. 1005 hPa
 
 Home » Cibo e salute
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2008

mostra altre voci

Cibo e salute

"Cibo e salute per la prevenzione dei tumori" nella provincia ionica

Ad un mese esatto dalla suddetta Campagna  volta alla sensibilizzazione e prevenzione dei tumori, indetta dalla Croce Rossa Italiana in quei comuni, sedi dei Comitati Provinciali e Locali C.R.I. , presento i dati raccolti dai Volontari del Soccorso Della Provincia Ionica.

I Risultati provengono dall'analisi dei questionari anonimi con cui si sono valutate le abitudini alimentari del campione di cittadini intervistati e la periodicità con cui essi si sottopongono a screening strumentale e ad esami di laboratorio per la prevenzione del tumore al colon, alla prostata, all'utero, alla mammella, ecc…

(Compilazione dei questionari in P.zza Medaglie D'Oro (TA)

Così riporto uno stralcio del Comunicato Stampa della Croce Rossa Italiana - Comitato Provinciale di Taranto, con la statistica delle informazioni raccolte attraverso i questionari e dei risultati del test del PSA Totale sui prelievi di sangue effettuati tra la popolazione maschile Ionica di tutti gli "over 40" recatisi spontaneamente nelle postazioni CRI di Taranto il 15 e il 16 Marzo 2008, o nella sede della delegazione CRI di Martina Franca dal 07 al 17 marzo.

V.d.S. Pietro Rossetti

Resoconto ufficiale

Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale Taranto Via Viola, 12 - 74100 Taranto Tel. e Fax 099/4526688"A Taranto tutti gli intervistati sono stati uomini, per un totale di 116 persone: 56 sabato 15/03 in Piazza Medaglie d'Oro, rione Italia Montegranaro e 60 la domenica 16/03 in Piazza Gesù divin Lavoratore al rione Tamburi.

Nel rione Italia l'età media degli intervistati è stata di 57 anni; dei 56 intervistati solo 17 avevano già effettuato visite urologiche inprecedenza, mentre i restanti 39 non vi si sono mai sottoposti.

Al rione Tamburi più della metà dei soggetti intervistati, invece, si è già sottoposto a visite urologiche. Non tutti coloro che dichiarano di aver effettuato le suddette visite, però, hanno effettuato controlli per i livelli di PSA. Sui 116 intervistati totali, infatti, solo il 38 % ha effettuato l'esame per i livelli di PSA, mentre oltre il 60 % non l'ha mai fatto.

Per quanto riguarda la ricerca di sangue occulto nelle feci, il 23 % degli intervistati dichiara di aver effettuato almeno una volta questo controllo, mentre la percentuale di coloro che non l'ha mai effettuato è del 77 %.

Nelle due piazze taratine, inoltre, sono state effettuati prelievi ematici gratuiti per misurare i livelli do PSA, indicatori di problemi alla prostata: i risultati hanno rivelato che solo lo 0,5 % dei soggetti sottoposti a controllo ha livelli di PSA "sospetti".

Nelle piazze di Grottaglie non sono stati effettuati prelievi, ma vi èstata solo informazione e compilazione dei questionari.
I soggetti intervistati sono stati in tutto 45, di cui 40 uomini e 5 donne. L'età media di queste ultime è di 46 di cui solo una dichiara di effettuare periodicamente mammografia e pap test, mentre le altre non effettuano la mammografia, nemmeno annualmente, ma effettuano saltuariamente il pap test.

Tra gli uomini il 44% degli intervistati ha già effettuato visite urologiche e la stessa percentuale ha fatto anche il test del PSA, mentre solo il 25% dichiara di aver controllato almeno una volta il sangue occulto nelle feci, contro il 75% dei no.
Nella città di Martina Franca la Campagna si è svolta con modalità differenti.

Nei giorni dal 07 al 17 marzo  c/o la sede della delegazione CRI di Martina Franca sono stati effettuati i prelievi ematici a 84 persone. Contestualmente è stato possibile effettuare le prenotazioni per le visite urologiche che si sono svolte c/o l'Ospedale Civile di Martina Franca dal 17 al 20 marzo.I soggetti che si sono sottoposti a visita sono stati 76 tra cui i casi "sospetti" sono stati ben 28. Una percentuale molto più alta di quella del capoluogo ionico.
Dalla compilazione dei questionari, invece, effettuata in Piazza XX settembre il 15/03, è emerso che il 65% degli uomini intervistati, su un totale di 120, età media 59 anni, non ha mai effettuato visite urologiche, il 51% non ha mai controllato i livelli di PSA e ben il 95% non ha mai effettuato controlli per la ricerca del sangue occulto nelle feci.

Le donne intervistate, invece, sono state 16, età media tra i 38 e i 39 anni. Oltre il 60% di loro non effettua mammografie periodiche, ma la stessa percentuale effettua spesso il pap test.
Solo 2 donne hanno dichiarato di aver effettuato almeno una volta nella vita l'esame per la ricerca di sangue occulto nelle feci".Il Comitato Provinciale di Taranto della Croce Rossa Italiana ringrazia il Dott. Gennaro ORLANDO, Direttore Sanitario della CRI ionica, il Primario Urologo del SS. Annunziata di Taranto Dott. BELEGGIA , il Primario Urologo dell'Ospedale Civile di Martina Franca, Dott. RAGUSO, e il Dott. RESTA, Urologo dell'Ospedale Militare di Taranto  che si sono resi disponibili ad effettuare le visite urologiche gratuite. Si ringraziano ancora i reparti di Analisi Cliniche dell'Ospedale SS. Annunziata di Taranto e dell'Ospedale Civile di Martina Franca  dove si sono effettuate le analisi sui campioni di sangue, e la Struttura Complessa di Farmacia della AUSL TA che ha messo a disposizione il materiale sanitario per i prelievi venosi.

Documento creato il 17/04/2008 (10:07)
Ultima modifica del 17/04/2008 (13:30)

Fortune Cookie...

Quel che non si crede buono, è sempre cattivo.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124