INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Giovedì
15 Nov 2018

Sant' Alberto Magno Vescovo e dottore della Chiesa

Luna: Primo Quarto

Nessuna meraviglia dura più di tre giorni.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » LA DANZA DEGLI ORIXA'
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2006

mostra altre voci

LA DANZA DEGLI ORIXA'

12, 13 e 14 ottobre - Cantieri Teatrali Koreja

Strade Maestre Territori diversi di incontrano LE GRANDI CITTA’ SOTTO LA LUNA Tutto esaurito per il seminario pratico di Augusto Omolù LA DANZA DEGLI ORIXA’

Ancora fittissimo ed articolato, il cartellone di Strade Maestre propone gli ultimi ma imperdibili appuntamenti con l’Odin Teatret, nell’ambito del progetto del Teatro Pubblico Pugliese, sostenuto dalla Regione Puglia in collaborazione con le Province di Lecce e Foggia, i Cantieri Teatrali Koreja, l’Oda Teatro e l’Ass. Attraverso lo spettacolo.

Ancora una volta i «baratti» popolari e immediati dell'Odin Teatret svelano quanta vicinanza possa esserci tra i mondi e le arti.

Grande attesa per lo spettacolo "brechtiano" in forma di concerto LE GRANDI CITTA’ SOTTO LA LUNA previsto per Giovedì 12 e Venerdì 13 ottobre alle ore 20.45 con l’intero ensemble dell’Odin Teatret

La luna osserva e scavalca le grandi città che ardono sotto di lei, dalle metropoli europee a quelle dell’Asia Minore; da Hiroshima ad Halle; dalla Cina Imperiale all’Alabama. La voce della luna è beffarda o attonita, indifferente o dolorosa, fredda o incandescente. La sua misericordia ignora malinconia e consolazione.

Le città per belle che possano sembrare, non hanno un’anima. Hanno persone, alcune indifferenti e amorfe. […] o perse nell’illusione del campanilismo. Ed altre ancora con fame e sete spirituali. Per cercare di incontrare queste ultime, il teatro fa le sue irruzioni.

"Non credo che abbia senso porsi in termini generali il problema del rapporto con le città – afferma Barba - Le città sono multiple. Sono fatte a strati. Incarnano l’urbanistica del potere o l’idolatri monumentale e solenne. Ma sono anche cunicoli sotterranei dai quali il popolo nascosto può affiorare per un attimo e subito scomparire Oppure si presentano come un nodo di linee di confine fra territori diversi, linee di incontri e di conflitti. Ma soprattutto, una città si identifica con qualcosa di molto personale: alcuni volti conosciuti, dei quali ci si può fidare, con i quali è un privilegio incontrarsi."

La mia città è dove c’è gente che mi accoglie, che si interessa alla mia arte, che mi ascolta” con Kai Bredholt, Roberta Carreri, Jan Ferslev, Tage Larsen, Iben Nagel Rasmussen, Julia Varley, Torgeir Wethal, Frans Winther, Augusto Omolú Regia di Eugenio Barba

Tutto esaurito per il seminario pratico

La danza degli Orixá condotto da Augusto Omolù, ballerino e coreografo di Salvador de Bahia, che collabora con l'Ista - la scuola internazionale di Antropologia teatrale, fondata dallo stesso Barba -. che si svolgerà da Giovedì 12 a sabato 14 ottobre. Omolù ha sperimentato una particolare tecnica di allenamento per attori e ballerini sulla base della danza degli Orixá, usata nella tradizione Afro brasiliana del Candomblé. La tecnica, basata su un lavoro fisico molto intenso, sviluppa differenti forme di energia che successivamente possono essere usate in modo indipendente dalla forma originale.

Ingresso: Spettacoli Intero  Euro 10 Ridotto Euro 7; Seminario Euro 50. Info: 0832-242000

Comunicato segnalato da Ufficio Stampa Cantieri Teatrali Koreja

Sponsorizza questa pagina

Japigia da la possibilità di inserire, in coda a questa pagina la pubblicità della vostra attività.

Con questo nuovo servizio è possibile, infatti, associare la vostra Azienda o la vostra Struttura turistica alla pagina che ritenete più adatta a rappresentare la vostra attività.
Per maggiori informazioni contattateci allo 368/3413297 oppure  inviateci un messaggio e-mail tramite il modulo di contatto.

Un esempio? Questa pagina è in linea grazie a:

speciale vacanze nel salentoSituata a Casarano, nel centro del Salento, Casa Julia è sicuramente il posto ideale dove trascorrere le vostre prossime vacanze.

Documento creato il 10/10/2006 (17:02)
Ultima modifica del 04/02/2007 (14:25)

Fortune Cookie...

E` un gran medico chi conosce il suo male
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124