INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Martedì
11 Dic 2018

San Damaso I Papa

Luna: Fra 3 gg
Primo Quarto

E' meglio pace certa che vittoria sperata
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Terre d'Africa
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2006

mostra altre voci

Terre d'Africa

Dal 8 al 26 luglio 2006

L'8 di luglio avrà luogo, nella degna cornice del Palazzo Comunale di Cremona, il vernissage della mostra fotografica dal titolo "Terre d'Africa" che si protrarrà fino al 26 luglio.

Come suggerito dall'intestazione l'esibizione proporrà un'immagine del continente più antico colto nella sua irriducibile molteplicità, nelle contraddizioni, nella sua bellezza senza compromessi. "Terre d'Africa" con oltre sessanta fotografie d'autore ed innumerevoli testimonianze – tra gioielli, armi ed oggetti di uso quotidiano - della ricchissima cultura materiale e del folklore propone un'immagine del tutto nuova e non stereotipa del territorio africano.

Il fotografo Manuel Scrima (Cremona, 1977) ha abilmente ritratto un'Africa fiera quanto i suoi Maasai, lontana dai pietismi assistenziali, che si svela quasi con prepotenza al visitatore occidentale; il fotografo Manuel Scrima ha saputo rivelare le ferite, nei poverissimi sobborghi delle città e nella regione del Lago Vittoria, attribuendo loro la dignità che gli spetta.

Manuel Scrima, volontario e testimone di alcune delle realtà africane più viscerali e significative, ha perfettamente rappresentato lo spirito che muoverà il ciclo di mostre che si avvarrà dell'apporto di artisti di caratura internazionale proposto da ICROSS (associazione umanitaria non governativa). È infatti privilegio della Città di Cremona ospitare il preludio italiano alla pregevole iniziativa a sfondo benefico: Africa Awakes – che interesserà oltre a centri minori Londra, Dublino, Milano, Parigi, Shanghai, Toronto–: sequela di eventi artistici che contempleranno mostre pittoriche, fotografiche, sculture, testi ed installazioni.

L'associazione ICROSS sostiene attività umanitarie nelle zone rurali dell'Africa orientale sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1978 ad opera di Joe Barnes e Michael Meegan.

Comunicato segnalato da: Manuel Scrima

Documento creato il 31/07/2006 (13:45)
Ultima modifica del 31/07/2006 (13:45)

Fortune Cookie...

La molta cortesia fa temere che inganno ci sia
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124