INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Mercoledì
12 Dic 2018

Beata Maria Vergine di Guadalupe

Luna: Fra 2 gg
Primo Quarto

Anche un viaggio di mille leghe comincia con un passo.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Guardami
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2006

mostra altre voci

Guardami

15 Ottobre 2005 - 8 Gennaio 2006

Palazzo delle Papesse apre il terzo ciclo espositivo dell'anno presentando una vasta collettiva, alla quale saranno dedicati tutti gli spazi del Centro d'arte senese.

La mostra Guardami - Percezione del video non intende tanto tracciare una storia dell'arte in video, quanto soffermarsi sulle molteplici possibilità di percepire un'opera in movimento (sia essa in video o girata in pellicola). Proiezioni a parete o multiple, videosculture, videoinstallazioni e opere interattive concorreranno a tessere un percorso vario e sorprendente.

Il punto di vista dell'osservatore dovrà adeguarsi - di volta in volta - alle 'richieste' e alle convenzioni visive dettate dalle opere selezionate, dal loro allestimento o dalla tecnologia che ne anima lo spirito rendendone possibile l'epifania. L'attenzione del visitatore (costretto a continui cambiamenti di postura e a variare il proprio punto d'osservazione) sarà tenuta così costantemente desta.

Le condizioni generali dell'ambiente (buio completo, parziale illuminazione, ambienti vuoti, presenza o meno di oggetti o apparecchiature), oltre alla diversità dei supporti e delle modalità operative delle opere, contribuiranno a rendere questo 'viaggio' nell'arte in motion un'esperienza sensoriale ricca di stimoli sempre nuovi. Monitor delle più varie dimensioni, videowall, proiezioni a parete o su supporti più insoliti sono alcuni dei modi attraverso i quali si inviterà a osservare l'opera d'arte.

Ogni stanza, a parte rari casi, ospiterà una sola opera e il passaggio da un ambiente all'altro sarà scandito dal ritmo suggerito dalle diversità formali dei lavori in mostra: colore o bianco/nero, suono o silenzio, narrazione o astrazione, animazione o interattività.

A lavori storici di alcuni pionieri della videoarte quali Gary Hill, Nam June Paik, Bruce Naumann, Tony Oursler e Bill Viola si affiancheranno opere di Candice Breitz, Jessica Bronson, Janet Cardiff & George Bures Miller, David Cotterrell, Stan Douglas, Mona Hatoum, Sejla Kameric, William Kentridge, Mark Leckey, Zilla Leutenegger, Sefir Memisoglu, Giovanni Ozzola, Paulette Philips, Pipilotti Rist, Mika Rottenberg, Studio Azzurro, Diana Thater, Marzia Migliora ed Elisa Sighicelli, Gillian Wearing e dalla collezione permanente le opere di Bianco-Valente e Niamh O'Malley.

Il catalogo, edito da Gli Ori in edizione bilingue italiano/inglese, conterrà saggi di Francesco Bernardelli, Lorenzo Fusi, Andrea Lissoni, Pietro Montani, Marco Pierini.

Come sempre un ricco calendario di iniziative ed eventi collaterali accompagneranno la mostra lungo tutta la sua durata.

Informazioni sulla mostra


  • Guardami - Percezione del video 15/10/2005 - 08/01/2006
  • Palazzo delle Papesse Via di Città, 126 53100 Siena
  • Info: T +39 0577 22071 F +39 0577 42039
  • Inaugurazione 15 Ottobre 2005, ore 18.00
  • Catalogo edito da Gli Ori
  • Orario di apertura 12.00-19.00
  • Giorno di chiusura: lunedì
  • Prezzo dei biglietti Intero: 5,00 euro Ridotto: 3,50 euro
  • Stampa e Comunicazione Carlo Simula T + 39 0577 220721 F + 39 0577 42039
  • Comune di Siena Assessorato alla Cultura

Comunicato segnalato da: Stampa e Comunicazione Carlo Simula

Documento creato il 24/01/2006 (16:25)
Ultima modifica del 24/01/2006 (16:25)

Fortune Cookie...

A pagare e a morire c`è sempre tempo.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124